Il partner numero uno in Europa per la formazione ADR online

La formazione di sensibilizzazione sul trasporto di merci pericolose/materiali pericolosi è un obbligo legale nel Regno Unito, in Europa, negli Stati Uniti e nei territori contraenti, ai sensi del capitolo 1.3 dell'ADR. 

Sempre e ovunque

Completi il corso al suo ritmo personale. L'accesso al materiale del corso viene fornito immediatamente dopo l'acquisto.

Si iscriva online

Compili il modulo di registrazione online nella pagina di acquisto dopo aver aggiunto il corso al carrello per partecipare al corso.

Certificato istantaneo

Certificato digitale non appena avrà completato il corso. Lo stampi, lo scarichi o lo invii facilmente al suo datore di lavoro.

Inizi la sua formazione oggi stesso!

Passo 1

Scelga il suo corso tra tutti i corsi

Passo 2

Scelga il numero di partecipanti e lo inserisca nel carrello.

Passo 3

inserisca i suoi dati aziendali/personali nella pagina di checkout e completi il suo ordine scegliendo uno dei nostri semplici metodi di pagamento.

Passo 4

I dettagli per l'accesso vengono inviati direttamente nella sua posta elettronica. Iniziare il corso

I nostri corsi online più popolari

Completi il corso al suo ritmo con l'E-learning.

Merci pericolose su strada CONSAPEVOLEZZA GENERALE

Tutto il personale che maneggia o trasporta merci pericolose deve aver ricevuto almeno questa formazione di sensibilizzazione sulle merci pericolose 1.3 prima di svolgere mansioni legate al trasporto di merci pericolose. Corso online che può iniziare oggi stesso, ottenendo il suo certificato all'istante

Formazione ADR e IMDG (strada e mare)

Il corso di sensibilizzazione generale sul trasporto di merci pericolose soddisfa pienamente i requisiti di formazione alla consapevolezza di cui al punto 1.3.1.2.1 del Codice IMDG (Amdt 40-20), 1.3.2.1 dell'Accordo ADR. Corso online che può iniziare oggi stesso, ottenendo il suo certificato all'istante

HAZMAT / D.O.T. (49 CFR)

Un corso di formazione certificato per gli operatori del settore hazmat per tutti coloro che sono coinvolti in ogni aspetto di una spedizione hazmat su strada o in superficie. Corso online che può iniziare oggi stesso, ottenendo immediatamente il suo certificato.

Domande frequenti

La formazione di sensibilizzazione all'ADR (come definito nella Sezione 1.3 dell'ADR) è un requisito legale per tutto il personale non conducente (e per i conducenti al di sotto dei "Limiti di carico ADR") che è coinvolto nel trasporto di merci pericolose su strada.

Questo corso è rivolto al personale di tutti i livelli, direttore, manager, imballatore, direttore di produzione, responsabile del personale, autista di consegna, tecnico di laboratorio, supervisore e personale di magazzino. Di fatto, chiunque sia coinvolto in qualche modo con le merci pericolose.

Tutto il personale (ad eccezione di quello che rientra nell'ambito dell'ADR) che ha il compito di trasportare merci pericolose, direttamente o indirettamente , su strada, via mare, su rotaia o per via aerea, è tenuto a ricevere una formazione adeguata alle proprie responsabilità.

a partire da 69 euro. Ordini il prodotto qui

No, non per gli autisti di carri armati. 

Il corso è in quantità limitata

Ottenere una comprensione completa delle normative più recenti che regolano il trasporto di materiali pericolosi via mare, secondo le linee guida delineate nel Codice Internazionale Marittimo delle Merci Pericolose (IMDG).

Il Dipartimento dei Trasporti (DOT) e l'Organizzazione Marittima Internazionale (IMO) richiedono una formazione iniziale e ricorrente ogni tre anni per le persone impegnate nel trasporto di materiali pericolosi via nave.

1. Preparazione dei materiali pericolosi per la spedizione via nave
2. Classificare, imballare, contrassegnare, etichettare e collocare i materiali pericolosi Classificare, imballare, marcare, etichettare e collocare i materiali pericolosi
3. Aderire ai requisiti specifici per le sostanze infiammabili Rispettare i requisiti specifici per le sostanze infiammabili
4. Identificare gli inquinanti marini Identificare gli inquinanti marini
5. Preparare i documenti di trasporto necessari Preparare i documenti di trasporto necessari
6. Garantire la conformità con gli obblighi di registrazione IMDG
7. Adeguarsi agli ultimi emendamenti della normativa IMDG. Adeguarsi agli ultimi emendamenti del Codice IMDG che possono avere un impatto sulle sue spedizioni di materiali pericolosi.

Formazione ADR DOT HAZMAT GENERAL AWARENESS TRAINING: CHI DEVE ISCRIVERSI?

Le persone impegnate nell'offerta o nel trasporto di materiali pericolosi sono tenute a seguire una formazione. Questo include i dipendenti che:

1. Caricare, scaricare o maneggiare materiali pericolosi.
2. Lavorare nel reparto Spedizione e Ricevimento.
3. Aprire pacchi contenenti materiali potenzialmente pericolosi.
4. Partecipare al trasporto di materiali pericolosi.
5. Essere responsabile della sicurezza o della protezione dei materiali pericolosi.

È COINVOLTO NELLA MANIPOLAZIONE DI MATERIALI PERICOLOSI?

Molti dipendenti, in vari settori, potrebbero non essere consapevoli della necessità di ottenere la certificazione DOT hazmat general awareness, soprattutto se non sono direttamente responsabili del processo di trasporto hazmat. Se il suo ruolo prevede la gestione di materiali pericolosi a qualsiasi titolo - stoccaggio di materiali, marcatura o etichettatura di materiali per la spedizione, carico o scarico di materiali, trasporto di materiali o apertura di materiali - questa formazione fondamentale è essenziale. Il corso è anche un requisito per le persone coinvolte nella creazione e nella riparazione di contenitori per la spedizione di rifiuti pericolosi.

IL SUO LAVORO È LEGATO ALLA PREPARAZIONE DI MATERIALI PERICOLOSI PER IL TRASPORTO?

Per soddisfare la conformità alle normative sul trasporto hazmat del DOT, chiunque sia coinvolto in qualsiasi fase del trasporto hazmat, sia per via aerea, terrestre, ferroviaria o marittima, deve completare la formazione generale DOT hazmat. Questo corso affronta la prima delle tre aree di formazione richieste, mentre le altre due sono la formazione specifica sulle funzioni e la formazione sulla sicurezza.

Tutti i ruoli che comportano l'imballaggio, l'etichettatura, la marcatura, il carico o lo scarico, il trasporto o l'apertura di materiali pericolosi richiedono la certificazione DOT hazmat general awareness. I partecipanti che completano il corso di EDUWHERE acquisiscono una solida base per lavorare con i materiali pericolosi, acquisendo una conoscenza completa dei materiali pericolosi e delle normative che ne regolano lo stoccaggio, la gestione e il trasporto.

SI OCCUPA DELLA SPEDIZIONE O DELLA RICEZIONE DI MATERIALI PERICOLOSI NEL SUO REPARTO?

Se i materiali pericolosi fanno parte delle attività in entrata o in uscita del suo reparto, la formazione generale di sensibilizzazione è fondamentale per chiunque sia coinvolto in questi processi. Il corso di EDUWHERE aiuta a identificare i materiali pericolosi, a comprendere i protocolli di sicurezza associati, a familiarizzare con le varie classi di pericolo e i gruppi di imballaggio e altro ancora.

Al completamento del corso di sensibilizzazione generale hazmat, i partecipanti ricevono un certificato, una scheda di valutazione e una tessera da portafoglio. Tuttavia, è importante notare che secondo il 49 CFR 172.704(d) dei Regolamenti sui Materiali Pericolosi, la certificazione non è completa fino a quando non viene intrapresa una formazione aggiuntiva specifica per il cantiere, come richiesto dal datore di lavoro. I datori di lavoro devono conservare registrazioni dettagliate delle attività di formazione per il rilascio della certificazione formale.

I SETTORI INDUSTRIALI CHE RICHIEDONO CORSI DI FORMAZIONE GENERALE SUI MATERIALI PERICOLOSI DOT

I Regolamenti sui Materiali Pericolosi (HMR) del DOT impongono una formazione di sensibilizzazione generale DOT hazmat a tutti i dipendenti coinvolti nella spedizione di materiali pericolosi in qualsiasi fase. Ciò comprende i professionisti dei settori in cui i materiali pericolosi vengono imballati, contrassegnati, etichettati, trasportati o caricati/scaricati, nonché coloro che creano o riparano contenitori di materiali pericolosi.

A causa della natura intricata della gestione dei rifiuti pericolosi, che coinvolge diversi materiali e procedure, la formazione generale hazmat si rivela preziosa. Fornisce un'introduzione alla vasta gamma di materiali e sottolinea il livello di attenzione richiesto nella gestione e nella regolamentazione di tali materiali.

Sebbene questa formazione sia fondamentale per tutti i dipendenti impegnati nel trasporto hazmat, non offre un'istruzione esaustiva sulle singole sostanze o procedure. Costituisce una componente critica dell'informazione hazmat, e una formazione hazmat completa richiede ulteriori corsi da parte dell'individuo.

Sì, riceverà un certificato digitale che potrà scaricare, stampare o salvare. Può anche ordinare una carta d'identità in plastica da tenere nel portafoglio.

Non è richiesto alcun accreditamento specifico per offrire la formazione ADR 1.3. Di conseguenza, chiunque può offrire sessioni di formazione su questo capitolo dell'Accordo ADR. Anche i consulenti per la sicurezza possono offrire queste formazioni

A differenza dei corsi di formazione ADR per gli autisti stradali di merci pericolose, la formazione per il Capitolo §1.3 può essere condotta a distanza.

Testimonianze

Abbiamo formato migliaia di persone

"Formazione buona e veloce"

Merci pericolose su strada Formazione generale di sensibilizzazione

L'ADR, formalmente Accordo del 30 settembre 1957 sul trasporto internazionale di merci pericolose su strada, è un trattato delle Nazioni Unite del 1957 che regola il trasporto transnazionale di materiali pericolosi. Fino al 31 dicembre 2020, il trattato è stato denominato Accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada. Tuttavia, poiché la parola "europeo" avrebbe potuto dare l'impressione che il trattato fosse aperto all'adesione solo degli Stati europei, alla fine del 2019 è stata decisa una modifica.

Concluso a Ginevra il 30 settembre 1957 sotto l'egida della Commissione economica per l'Europa delle Nazioni Unite, è entrato in vigore il 29 gennaio 1968. L'accordo è stato modificato (articolo 14, paragrafo 3) a New York il 21 agosto 1975, anche se queste modifiche sono entrate in vigore solo il 19 aprile 1985. Un nuovo ADR 2011 modificato è entrato in vigore il 1° gennaio 2011. Gli Allegati A e B sono stati regolarmente modificati e aggiornati dall'entrata in vigore dell'ADR. Di conseguenza, alle modifiche per l'entrata in vigore il 1° gennaio 2015 (fino a giugno 2017), è stata pubblicata una versione consolidata rivista come documento ECE/TRANS/242, Vol. I e II.Un'ulteriore revisione si applica a partire dal 1° gennaio 2017.

A partire dal 2020, 52 Stati hanno aderito all'ADR.m

Carrello della spesa
Selezioni la sua valuta